Strage ferroviaria Andria-Corato, Regione responsabile civile: "E' proprietaria degli impianti"

La decisione del nuovo collegio giudicante nominato dopo la ricusazione dei giudici chiesta da Ferrotramviaria e disposta dalla Corte di Appello. La citazione decisa in quanto "la proprietà degli impianti è in capo alla Regione"

Nel processo sul disastro ferroviario Andria-Corato del 12 luglio 2016 la Regione Puglia sarà nuovamente citata come responsabile civile. E' la decisione assunta dal nuovo collegio di giudici del Tribunale di Trani - composto da Antonio De Luce presidente, giudici a latere Marina Chiddo e Sara Pedone - nominato dopo la ricusazione del precedente colelgio, chiesta e ottenuta da Ferrotramviaria.

Il provvedimento di citazione della Regione era stato annullato dalla Corte d'Appello in quanto avrebbe contenuto "una indebita anticipazione del giudizio". Nell'ordinanza del nuovo collegio la citazione è disposta in quanto è "acclarato che la proprietà degli impianti è in capo alla Regione stessa". I giudici sottolineano tutttavia "che non esiste una contestazione specifica avanzata dall’ufficio del pm" e "che solo nell’ambito di un completo giudizio di merito potranno valutarsi i presupposti di una responsabilità". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel processo, la cui prossima udienza si terrà il 19 settembre nell'aula bunker del carcere di Trani, sono imputate, oltre a Ferrotramviaria, 17 persone tra dipendenti e dirigenti dell’azienda pugliese di trasporti e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Le accuse sono, a vario titolo, di disastro ferroviario, omicidio colposo, lesioni gravi colpose, omissione dolosa di cautele e violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro. Nell'incidente morirono 23 persone, e altre 51 rimasero ferite.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento