Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Strage di Sannicandro, "Michele Piccolo mentì al figlio per nascondere gli omicidi"

Un particolare importante emergerebbe dalle testimonianze della fidanzata di Claudio: quel pomeriggio il ragazzo provò inutilmente a mettersi in contatto con la madre; il padre gli riferì al telefono - mentendo - che la donna si era recata in Comune

Una bugia detta per telefono da Michele Piccolo al figlio Claudio che non riusciva a mettersi in contatto con la madre, probabilmente per nascondere l'omicidio già avvenuto della donna e della figlia Letizia.  Si tratta un particolare importante per la ricostruzione di quello che è avvenuto la sera di venerdì 3 maggio in quella villa alla periferia di Sannicandro, che emerge dalle testimonianze rese agli investigatori dalla fidanzata di Claudio. La ragazza, infatti, ha raccontato tutto quello che il 24enne gli aveva riferito quel pomeriggio, compresa la telefonata di Claudio con il padre.

LEGGI ANCHE: SANNICANDRO, L'ULTIMO SALUTO ALLA FAMIGLIA PICCOLO

LEGGI ANCHE: "SEDATE PRIMA DI MORIRE", GLI ESITI DELLE AUTOPSIE

Intorno alle 18 Claudio aveva provato ripetutamente a telefonare alla madre, Maria, senza ottenere risposta. Avrebbe quindi telefonato al padre, Michele, sentendosi dire che la madre si era recata al Comune "per un impegno istituzionale". Una menzogna - secondo gli investigatori - perché a Palazzo di città Maria Chimienti, vicesindaco con delega all'Istruzione, non ci è mai andata quel venerdì pomeriggio in cui si è consumata la strage. Quelle telefonate, confermate dai tabulati telefonici acquisiti dagli investigatori e riferite dalla fidanzata di Claudio, sarebbero partite da Acquaviva delle Fonti, dove il ragazzo è rimasto per tutto il pomeriggio tra la farmacia e il beauty center di famiglia. Il particolare confermerebbe anche la ricostruzione secondo la quale le due donne, mamma e figlia, sarebbero state uccise nel sonno nel primo pomeriggio, mentre il figlio Claudio in serata, appena rientrato in casa. Sarebbe stato sorpreso dal padre alle spalle e ferito mortalmente con un colpo alla nuca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Sannicandro, "Michele Piccolo mentì al figlio per nascondere gli omicidi"

BariToday è in caricamento