Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Poggiofranco / Viale Paolo Borsellino e Giovanni Falcone

Strage di via D'Amelio, Bari ricorda Borsellino e la sua scorta

Deposta una corona d'alloro presso la targa stradale di via Falcone e Borsellino, per commemorare la morte del magistrato e dei cinque agenti della sua scorta. In serata l'iniziativa "Notti contro le mafie"

Bari non dimentica la strage di via D'Amelio. Questa mattina il sindaco Antonio Decaro ha deposto una corona d’alloro presso la targa stradale di via Falcone e Borsellino, in occasione del 24° anniversario dell'attentato in cui persero la vita Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

Alla cerimonia sono intervenuti anche Francesca La Malfa, presidente della Sezione Penale del Tribunale di Bari - Sez. Riesame e Applicazione, Stefano Fumarulo, dirigente della sezione Sicurezza cittadino, Politiche per le migrazioni e Antimafia sociale della Regione Puglia, il consigliere regionale Peppino Longo e diversi rappresentanti delle Forze dell’ordine.

Le iniziative di commemorazione continueranno questa sera, presso la pineta San Francesco, con la manifestazione "Notti contro le mafie", organizzata da un gruppo di associazioni del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di via D'Amelio, Bari ricorda Borsellino e la sua scorta

BariToday è in caricamento