menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Street control, si cambia: multerà anche auto senza revisione e assicurazione

Il sistema in uso alla Polizia municipale sarà potenziato: verrà usato non soltanto per multare auto in sosta vietata, ma anche individuare veicoli non in regola con assicurazione e revisione

Auto prive di assicurazione, o con la revisione scaduta? D'ora in avanti a 'stanarle' (e multarle) sarà lo street control. Lo strumento usato dalla Polizia municipale per individuare le auto parcheggiate in doppia fila sarà infatti potenziato, estendendo automaticamente la verifica al contrassegno di assicurazione e all'avvenute revisione. Gli agenti impegnati nel controllo avranno così a disposizione, in tempo reale, le informazioni utili per procede eventualmente alla multa. E' una delle novità volute dal 'nuovo-vecchio' comandante Nicola Marzulli, tornato al vertice della Municipale dopo dieci anni.

Ma insieme alla linea della tolleranza zero, obiettivo del nuovo comandante è anche quello di migliorare la comunicazione tra cittadini e agenti, anche per 'trasmettere' in maniera più efficace il rispetto delle regole. E così, ecco ad esempio comparire gli avvisi lasciati negli ultimi giorni dai vigili sui parabrezza degli automobilisti indisciplinati, per invitarli a 'ravvedersi', onde evitare sanzioni che, puntuali, sono già scattate per i recidivi. Ne sono una prova le circa 1600 multe elevate al quartiere Libertà, a meno di un mese dall'avvio del programma 'Bari per bene'.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento