Cronaca

"Striscia la notizia", sospesi gli inviati Fabio e Mingo

L'annuncio dato dal Gabibbo durante la puntata del programma andata in onda ieri. Nessun dettaglio sulle motivazioni del provvedimento: "Abbiamo ricevuto una segnalazione da verificare"

L'inaspettato annuncio è stato affidato al Gabibbo, storica mascotte del tg satirico, che durante la puntata di Striscia la Notizia andata ieri è comparso sullo schermo per annunciare la sospensione degli inviati pugliesi della trasmissione, Fabio e Mingo.

Un messaggio laconico, senza alcuna spiegazione sui motivi del provvedimento:  "Cari telespettatori, abbiamo ricevuto una segnalazione che può mettere in discussione il rapporto di fiducia con la redazione pugliese di Fabio e Mingo. Da subito, sono sospesi da inviati. Quando tutto sarà chiaro, vi faremo sapere. Oh, qui siamo a Striscia, mica a MasterChef".

Da ieri sera, nessun'altra informazione è stata fornita, né i diretti interessati hanno in alcun modo commentato l'accaduto. L'entrata a sorpresa del Gabibbo davanti alle telecamere è avvenuta dopo l'ennesimo servizio dedicato al vincitore di 'Masterchef' Stefano Callegaro, accusato di aver violato le regole dello show e di essere un cuoco professionista.

Presenze fisse del programma ormai da molti anni, gli inviati pugliesi si occupano prevalentemente di sprechi di denaro pubblico in particolare nel settore sanitario e politico e 'omaggia' le sue 'vittime con i 'Provoloni Oscar' ai quali, almeno temporaneamente, dovranno rinunciare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Striscia la notizia", sospesi gli inviati Fabio e Mingo

BariToday è in caricamento