Cronaca Via Mentana

La fidanzata lo lascia, lui si dà fuoco in auto

La tragedia a Toritto. L'uomo, un 40enne, si è recato con la sua Fiat 600 davanti al posto di lavoro della ex, si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco. Inutili i soccorsi

Era andato a trovare la sua ex sul posto di lavoro, avevano parlato per un po'. Poi, lei lo ha salutato ed è andata via. Subito dopo la tragedia: lui, un 40enne di Bitonto, si è chiuso all'interno della sua Fiat 600, si è cosparso di liquido infiammabile e si è dato fuoco. E' accaduto in via Mentana, a Toritto.

Tutto è accaduto nel giro di pochi minuti. L'auto si è incendiata immediatamente, e vano è stato il tentativo di alcuni passanti di aprire la portiera. Inutili sono stati i soccorsi dei vigili del fuoco. L'uomo è morto carbonizzato.

I due, a quanto si è appreso, avevano da poco interrotto la loro relazione, ma l'uomo non si dava pace e stava cercando di recuperare il rapporto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fidanzata lo lascia, lui si dà fuoco in auto

BariToday è in caricamento