Cronaca

Sul treno senza biglietto, aggredisce e prende a calci gli agenti della Polfer

L'episodio mercoledì sera nella stazione di Bari Centrale: l'uomo, a bordo di un treno diretto al nord, si rifiutava di scendere pur non avendo il biglietto, e ha aggredito i poliziotti intervenuti per identificarlo

Viaggiava a bordo di un treno diretto al nord, con l'obiettivo di raggiungere la città di Milano, ma era senza biglietto. Scoperto dal controllore nella stazione di Bari centrale, si è rifiutato di scendere. Sono così intervenuti gli agenti della Polizia ferroviaria per identificarlo, ma l'uomo ha reagito aggredendoli e colpendoli con calci e gomitate.

In manette, con l'accusa di per resistenza e lesioni a Pubblico ufficiale, è finito un 24enne pakistano. Gli agenti, medicati al Pronto soccorso del Policlinico, hanno riportato ferite guaribili in dieci giorni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul treno senza biglietto, aggredisce e prende a calci gli agenti della Polfer

BariToday è in caricamento