Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Suocera e nuora spacciatrici, nascondono in casa 28 chili di hashish: arrestate

In manette due donne di Ruvo, una 44enne e una 18enne. La droga - hashish ma anche numerosi dosi di eroina - era nascosta nel ripostiglio della loro abitazione

Hashish ed eroina nascoste nel ripostiglio della loro abitazione a Ruvo di Puglia. A finire in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti sono state due donne, suocera e nuora, rispettivamente di 44 e 18 anni.

Nel corso di una perquisizione nell'appartamento, i carabinieri hanno rinvenuto, nascosta in un ripostiglio, una scatola di cartone, al cui interno era custodita la droga: 50 panetti di hashish per un peso complessivo di 28 chili, e numerose dosi di eroina, confezionata in 'cipollotti', pari a circa 300 grammi.

La suocera è stata arrestata e condotta nel carcere di Trani, mentre la nuora è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suocera e nuora spacciatrici, nascondono in casa 28 chili di hashish: arrestate

BariToday è in caricamento