menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasqua e Pasquetta con i supermercati chiusi a Bari, la richiesta. "Decisione diventi regionale o sarà sciopero"

"Ad affermarlo è, in una nota, la Filcams Cgil Puglia, spiegando che "questa decisione incontra non solo le esigenze di contenere la diffusione del Covid-19 ma tutela anche la salute di lavoratori e lavoratrici"

"Apprezzamento per la decisione del sindaco Antonio Decaro di chiudere tutte le attività commerciali nei giorni del 12 e 13 aprile a Bari", ovvero Pasqua e Pasquetta: ad affermarlo è, in una nota, la Filcams Cgil Puglia, dopo l'ordinanza del primo cittadino di ieri,  spiegando che "questa decisione incontra non solo le esigenze di contenere la diffusione del Covid-19, ma soprattutto dal nostro punto di vista va in direzione di tutelare la salute delle lavoratrici e dei lavoratori del commercio alimentare".

"Ora però caro sindaco - aggiunge Filcams Cgil -, Lei che rappresenta anche gli altri Sindaci, confidiamo nella sua capacità di coinvolgere tutti i Primi Cittadini delle città di Puglia per permettere a tutti i lavoratori di sentirsi uguali nelle giornate festive e semmai il Governatore Emiliano in un'ordinanza regionale. Diversamente ci vedremo costretti a proclamare lo stesso lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori per tutelare la loro salute, e la conciliazione dei tempi casa lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento