Pasqua e Pasquetta con i supermercati chiusi a Bari, la richiesta. "Decisione diventi regionale o sarà sciopero"

"Ad affermarlo è, in una nota, la Filcams Cgil Puglia, spiegando che "questa decisione incontra non solo le esigenze di contenere la diffusione del Covid-19 ma tutela anche la salute di lavoratori e lavoratrici"

"Apprezzamento per la decisione del sindaco Antonio Decaro di chiudere tutte le attività commerciali nei giorni del 12 e 13 aprile a Bari", ovvero Pasqua e Pasquetta: ad affermarlo è, in una nota, la Filcams Cgil Puglia, dopo l'ordinanza del primo cittadino di ieri,  spiegando che "questa decisione incontra non solo le esigenze di contenere la diffusione del Covid-19, ma soprattutto dal nostro punto di vista va in direzione di tutelare la salute delle lavoratrici e dei lavoratori del commercio alimentare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ora però caro sindaco - aggiunge Filcams Cgil -, Lei che rappresenta anche gli altri Sindaci, confidiamo nella sua capacità di coinvolgere tutti i Primi Cittadini delle città di Puglia per permettere a tutti i lavoratori di sentirsi uguali nelle giornate festive e semmai il Governatore Emiliano in un'ordinanza regionale. Diversamente ci vedremo costretti a proclamare lo stesso lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori per tutelare la loro salute, e la conciliazione dei tempi casa lavoro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento