Cronaca Carrassi / Via Giuseppe Capruzzi

Tagli all'Università: flash mob degli studenti davanti al Consiglio regionale

L'iniziativa è stata organizzata dal sindacato studentesco universitario Link. I ragazzi hanno manifestato davanti alla sede del Consiglio regionale vestiti con buste della spazzatura e armati di borse vuote

dscf7728Nella giornata di ieri in molte città italiane gli studenti sono tornati a manifestare contro i tagli all'istruzione e in difesa del diritto allo studio. A Bari l'iniziativa di protesta è stata guidata dal sindacato studentesco universitario Link, che ha organizzato un flash mob davanti alla sede del Consiglio regionale, per riportare l'attenzione sugli impegni presi dalla Regione puglia in materia di diritto allo studio. Gli studenti si sono radunati davanti all'ingresso dell'edificio di via Capruzzi vestiti con buste della spazzatura e armati di borse vuote, a simboleggiare la condizione degli studenti pugliesi.


"La stessa Legge regionale sul Diritto allo Studio per le scuole superiori - si legge in un comunicato diffuso da Link- ottenuta un anno e mezzo fa dopo anni di lunghe rivendicazioni, si è rimasta solo in un pezzo di carta, che privo di finanziamenti e decreti attuativi, non è in grado di influire in alcun modo sulla condizione reale degli studenti pugliesi. Nell’aprile del 2010 il Governatore Nichi Vendola, candidato alla secondo mandato di governo regionale, sottoscrisse un documento in cui erano presenti degli impegni di sviluppo sul tema del diritto allo studio. Gli impegni presi sia in ambito universitario che scolastico devono essere sviluppati tramite un percorso di partecipazione e discussione pubblica, che si realizzi attraverso l’istituzione di una conferenza regionale sul diritto allo studio".

Al termine della manifestazione una delegazione di studenti è stata ricevuta dal vice presidente della Giunta Regionale, Loredana Capone, che ha raccolto le richieste e proposte degli universitari, promettendo di farsi garante della convocazione della conferenza regionale del diritto allo studio e dei lavori di sinergia, anche in tema di bilancio, tra le parti sociali.

 

dscf7733_modificata        

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli all'Università: flash mob degli studenti davanti al Consiglio regionale

BariToday è in caricamento