Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Taglia ciocche di capelli alle donne sui bus, 40enne barese denunciato a Bologna

L'uomo è stato fermato dai poliziotti nel quartiere fieristico, dov'era in corso una kermesse dedicata alla cosmesi. Ha cercato di giustificarsi dicendo di provare un "desiderio irrefrenabile" che lo spingeva al gesto

Ad insospettire gli agenti è stato il suo strano comportamento: saliva sugli autobus che si fermavano davanti al quartiere fieristico, a Bologna, per scendere poco dopo e salire sul nuovo mezzo. Così i poliziotti, che si trovavano lì per un servizio speciale di sorveglianza in occasione di Cosmoprof, la kermesse dedicata alla cosmesi, hanno deciso di fermarlo. Ma nelle tasche del giubbotto l'uomo - un metalmeccanico 40enne barese - non nascondeva portafogli  o altri oggetti rubati, bensì tre paia di forbici da parrucchiere e due ciocche di capelli femminili.

Portato in Questura, l'uomo ha ammesso di essersi procurato le ciocche tagliandole a giovani donne a bordo dei bus, spinto al suo gesto da un "desiderio irrefrenabile". Non e' escluso che il feticista, che vive e lavora nel barese, si fosse recato a Bologna proprio in occasione della fiera della cosmesi e della bellezza, certo di trovare molte 'vittime' alle quali tagliare i capelli. Una di esse potrebbe essere una visitatrice del Cosmoprof che domenica si era rivolta al posto di polizia della fiera, per denunciare che qualcuno le aveva tagliato una ciocca di capelli. L'uomo e' stato denunciato per violenza privata, oltre che per il porto illegale delle forbici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglia ciocche di capelli alle donne sui bus, 40enne barese denunciato a Bologna

BariToday è in caricamento