Via la 'foresta' ai lati della Sp 57, parte il diserbo. Leonetti: "Opera attesa da anni"

Gli operatori dell'Amiu a lavoro dall'alba sulla strada che collega Torre a Mare a Noicattaro per sfrondare gli alti fusti presenti

Sono partiti all'alba gli interventi di sfrondatura degli alberi ai lati della Strada provinciale 57 che collega Torre a Mare a Noicattaro. A confermarlo è il presidente del primo Municipio, Lorenzo Leonetti: sul posto gli operatori dell'Amiu, che stanno rimuovendo parte di quella che era diventata una vera foresta. " Erano anni che si aspettava questa manutenzione" ricorda.

Intervento che segue al sopralluogo congiunto con l'assessore di Noicattaro di venerdì scorso. "L’intervento è assolutamente necessario - aggiunge Leonetti - viste le chiusure dei passaggi a livelli in zona Scizze e nelle vicinanze del cimitero di torre a Mare per i lavori di ferrovie dello Stato con cui si vuole eliminare i passaggi a livello. L’attenzione a quanto sopra descritto servirà a migliorare la sicurezza stradale, pedonale in quel tratto ed inoltre la considero anche una forma di grosso rispetto nei confronti dei cugini noiani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Da Bari vasta operazione antimafia: scacco matto a due pericolosi gruppi criminali nigeriani, decine di arresti

Torna su
BariToday è in caricamento