Cronaca

Inseguimento in Tangenziale: recuperato fucile mitragliatore, pregiudicato in manette

Dopo una breve fuga, la Guardia di Finanza ha fermato una moto di grossa cilindrata, arrestando un uomo originario di Molfetta. Un'altra persona è ricercata. Analisi in corso per stabilire se l'arma sia stata utilizzata in passato

I militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato un fucile mitragliatore nel corso di un servizio di pattugliamento sulla tangenziale di Bari, in direzione Nord: le Fiamme Gialle hanno intercettato una moto Honda Hornet 600 con due persone a bordo che, alla vista dei finanzieri, hanno cercato di seminarli con manovre spericolate, gettando anche un involucro contenente l'arma.

Uno dei due, dopo una breve fuga a piedi, è stato catturato e arrestato: è un pregiudicato di Molfetta. Sono in corso analisi per stabilire se il fucile, di fabbricazione est-europea, dotata anche di silenziatore, sia stata già adoperata in episodi criminosi.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento in Tangenziale: recuperato fucile mitragliatore, pregiudicato in manette

BariToday è in caricamento