Cronaca San Paolo / Via Piemonte

Targa rimossa in via Piemonte, minacce e insulti al sindaco di Modugno

L'episodio affrontato nella riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza che si è tenuto in Prefettura: la targa 'ricordava' l'omicidio di tre pregiudicati, avvenuto nella strada al confine tra il quartiere San Paolo e Modugno. La sua rimozione era stata ordinata proprio da Magrone

Frasi offensive sui social network nei confronti del sindaco di Modugno, Nicola Magrone, che nei giorni scorsi scorsi aveva ordinato la rimozione di una targa affissa in via Piemonte - al confine tra quartiere San Paolo e Modugno - che 'ricordava' l'omicidio di tre appartenenti alla criminalità locale, avvenuto nel 2013.

La vicenda è stata oggi affrontata nel corso del 'Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica' che si è tenuto in Prefettura, che è stata in parte dedicata anche alla situazione della sicurezza nell'area metropolitana e a Modugno in particolare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Targa rimossa in via Piemonte, minacce e insulti al sindaco di Modugno

BariToday è in caricamento