Cronaca

Uffici comunali, Fortino o Sala consiliare: ecco le tariffe per i matrimoni civili

Saranno diversificate a seconda dei giorni, delle fasce orarie e della residenza. Tra le location più 'prestigiose' il Fortino Sant'Antonio e la Sala consiliare di Palazzo di Città, per le quali gli sposi potranno arrivare a sborsare dai 400 ai 1000 euro

Un tariffario diversificato in base ai giorni della settimana, agli orari, alla residenza e alla sede prescelta. Il Comune di Bari fissa le tariffe per la celebrazione dai matrimoni civili: dalle diverse sedi comunali fino alle location più prestigiose come il Fortino Sant'Antonio e la Sala consiliare di Palazzo di Città, gli sposi potranno scegliere dove celebrare il rito civile pagando una somma diversa a seconda del giorno e dell'ora prescelta.

Così, se sposarsi in orari di ufficio nella sala matrimoni al primo piano della sede comunale di largo Fraccacreta sarà gratis per residenti e non residenti, per le location più suggestive come il Fortino o la Sala Dalfino gli sposi potranno arrivare anche a sborsare dai 500 ai 1000 euro durante il weekend.

"Le entrate previste - è detto in una nota del Comune - saranno destinate a coprire le spese di allestimento e manutenzione delle diverse strutture nonché le attività connesse allo svolgimento delle cerimonie quali spese di pulizia, di gestione e pagamento del personale impegnato". "La sede del Fortino - sottolinea ancora la nota - sarà allestita, a cura dell’amministrazione, con sedie, gazebo e un banco per la celebrazione dei matrimoni".

"Questa delibera - dichiara l’assessore ai Servizi demografici, elettorali e statistici Titti De Simone - ferma restando la gratuità nei giorni e negli spazi già previsti, permetterà all’Amministrazione di offrire un servizio migliore ai cittadini venendo incontro alle esigenze dell’utenza e valorizzando al contempo le sedi di proprietà comunale, come avviene nelle altre grandi città italiane".

tariffe matrimoni civili-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uffici comunali, Fortino o Sala consiliare: ecco le tariffe per i matrimoni civili

BariToday è in caricamento