Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Tartaruga marina trovata morta a Molfetta, l'allarme del WWf: "Troppi casi"

La carcassa dell'animale è stata recuperata nei giorni scorsi nelle acque di Torre Gavetone, tra Molfetta e Giovinazzo. L'animale, che non riportava traumi esterni, potrebbe essere morto a causa della pesca a strascico. Il Wwf denuncia il continuo ripetersi di episodi simili

Una piccola carcassa di tartaruga Caretta Caretta è stata recuperata nei giorni scorsi nelle acque di Torre gavetone, sul litorale tra Molfetta e Giovinazzo.

L'esemplare non presentava segni evident di traumi esterni riconducibili alla presenza di ami o impatto con natanti. La tartaruga potrebbe essere morta dopo essere stata pescata per sbaglio da un peschereccio che praticava la pesca a strascico, oppure una parassitosi.

Secondo la denuncia del WWf, non si tratterebbe di un caso isolato a Molfetta, dove invece negli ultimi mesi episodi simili si stanno ripetendo di frequente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartaruga marina trovata morta a Molfetta, l'allarme del WWf: "Troppi casi"

BariToday è in caricamento