menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La piccola Efe - foto Fabrizio Stagnani dal sito wwf.it

La piccola Efe - foto Fabrizio Stagnani dal sito wwf.it

Spiaggiata sul litorale dopo la mareggiata, la piccola 'Efe' salvata dai volontari

Grazie alla segnalazione di un cittadino e all'intervento dei volontari del Wwf, la piccola tartaruga, ritrovata nei pressi di Torre a Mare, è stata soccorsa e potrà tornare a nuotare

L'hanno ribattezzata Efe, come la nave turca che sabato scorso si è arenata sul lungomare di Bari. Anche lei, una piccola tartaruga di circa due anni e 156 grammi di peso, era rimasta in qualche modo vittima delle mareggiate. Domenica mattina, un cittadino che passeggiava sul litorale di Torre a Mare l'ha notata sulla spiaggia, immobile e priva di forze. Immediata è partita la segnalazione al centro di recupero tartarughe marine di Molfetta, e l'intervento di un volontario della struttura.

Così Efe è stata soccorsa, e trasportata nel centro di Molfetta. Per fortuna - racconta sul sito del Wwf il volontario che l'ha presa in carico - non ha riportato lesioni, ma se nessuno l'avesse notata e salvata, probabilmente sarebbe morta nella notte per il troppo freddo. E invece, per fortuna, Efe potrà tornare presto a nuotare: giusto il tempo di riprendere un po' le forze.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento