Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca San Pasquale / Parco Due giugno

Parco Due Giugno, una nuova casa per le tartarughe: andranno allo Zoosafari

Le circa 200 tartarughe di specie protette, che nel tempo sono illegalmente abbandonate nel parco cittadino, saranno trasferite allo zoo di Fasano

Le tartarughe di Parco Due Giugno trovano (una nuova) casa. Da domani, infatti, i circa 200 esemplari di specie protette che nel corso del tempo sono stati abbandonati nel parco cittadino, saranno trasferiti presso lo Zoosafari di Fasano.

L’iniziativa - è spiegato in una nota del Comune - si è resa necessaria a seguito della verifica effettuata dagli agenti del Servizio C.I.T.E.S. del Corpo Forestale dello Stato di Bari. All’operazione saranno presenti l’assessore comunale all’Ambiente Maria Maugeri, il presidente della Circoscrizione Carrassi-San Pasquale-Mungivacca Leonardo Scorza, il direttore tecnico dello Zoosafari, gli agenti del Corpo Forestale dello Stato e i tecnici del settore comunale Giardini.

CHE COS'E' IL CITES - La sigla C.I.T.E.S. (Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Flora and Fauna) fa riferimento alla Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione. Il commercio illegale infatti è, insieme alla distruzione degli ambienti naturali dai quali provengono, una delle principali cause dell’estinzione o rarefazione di numerose specie di piante e di animali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Due Giugno, una nuova casa per le tartarughe: andranno allo Zoosafari

BariToday è in caricamento