Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Tartarughe "importate" senza autorizzazione: due esemplari sequestrati al porto

Denunciato un cittadino albanese residente in Italia: gli esemplari, di terra, erano in un'auto, custoditi in una vaschetta a vista sui sedili posteriori

Funzionari delle Dogane, assieme ai militari della Guardia di Finanza e ai Carabinieri del nucleo Cites, hanno rinvenuto e sequestrato nel porto di Bari due tartarughe di terra, rispettivamente della specie 'testudo hermanni' e 'testudo Hermanni boettgeri': gli esemplari erano in una vaschetta posta a vista sui sedili posteriori di un'autovettura condotta da un cittadino proveniente dall'Albania e residente in Italia. L'uomo è stato denunciato poiché gli animali erano privi della documentazione per l’importazione e la detenzione nell’Unione Europea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartarughe "importate" senza autorizzazione: due esemplari sequestrati al porto

BariToday è in caricamento