menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bando servizio trasporto taxi per disabili con il Comune, al via le domande

Aperti fino al 30 i termini per presentare le richieste: è destinato ai cittadini con invalidità al 100%, non vedenti con grave limitazione della capacità di deambulazione

Da oggi al 30 settembre è possibile presentare domanda per il taxi a chiamata dedicato ai disabili, organizzato dal Comune di Bari: ll servizio è destinato ai cittadini con invalidità al 100%, non vedenti con grave limitazione della capacità di deambulazione. A disposizione di che potrà usufruirne vi saranno fino a 10 blocchetti (non rimborsabili) da 30 ticket ciascuno, da utilizzare nel periodo compreso tra il 1° novembre 2016 e il 31 ottobre 2017. Il servizio sarà gratuito per i richiedenti con reddito Isee 2015 inferiore a 7500 euro, con riferimento al nucleo familiare della persona disabile per cui è richiesto il servizio: Per i redditi superiori a tale cifra i blocchetti potranno essere acquistati al costo di 27 euro ciascuno , da pagare in anticipo con versamento sul c/c intestato alla Tesoreria Comunale UNICREDIT- via Putignani, 98 - IBAN: IT16R0200804030 000102893244, indicando nella causale “Servizio di trasporto a chiamata”.

Le domande potranno essere presentate a mano nella ripartizione Servizi alla persona in piazza Chiurlia nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì, dalle ore 10.00 alle 12.30, o il martedì e giovedì, dalle ore 16.00 alle 17.30. Le nuove richieste saranno esaminate da una commissione che accerterà il possesso dei requisiti e consentirà l'utilizzo del servizio taxi dal primo novembre 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento