Cronaca

Vandali in azione alla Casa di Pulcinella, distrutti locali e attrezzature

E' accaduto la sera del 31 dicembre, poco prima della mezzanotte. I vandali hanno fatto irruzione nei locali dello Stadio della Vittoria che ospitano il teatro per bambini. A rischio l'apertura della nuova stagione

Si è concluso con un brutto episodio di vandalismo il 2011 per la città di Bari. La sera del 31 dicembre, poco prima della mezzanotte, alcuni teppisti hanno fatto irruzione nei locali dello Stadio della Vittoria che ospitano il teatro per bambini Casa di Pulcinella, distruggendo impianti e attrezzature.

"Un gesto di una ferocia bestiale", lo definisce in un'intervista a Repubblica Bari Paolo Comentale, fondatore e animatore dello storico teatro. Un atto vandalico inspiegabile e ingiustificabile che rischia di compromettere seriamente l'attività del teatro, che a causa dei danni subiti potrebbe non riuscire a dare il via alla nuova stagione. Comentale ha fatto appello alle istituzioni locali affinché intervengano per permettere il recupero della struttura e la ripresa delle attività, annunciando comunque di voler metter scena lo spettacolo programmato per il giorno dell'Epifania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione alla Casa di Pulcinella, distrutti locali e attrezzature

BariToday è in caricamento