menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco in visita al Teatro Piccinni: terminati i lavori del primo lotto

Completata la prima fase dei lavori. L'apertura del cantiere riguardante il secondo lotto è prevista per marzo 2016

Nel pomeriggio il sindaco di Bari Antonio Decaro ha fatto visita all’interno del cantiere del Teatro Piccinni, i cui lavori di ristrutturazione relativi al primo lotto sono stati completati.

ll primo cittadino era accompagnato dal responsabile comunale del procedimento ing. Domenico Tondo, dall’architetto direttore dei lavori Elisabetta Fabbri e dai responsabili dell’impresa esecutrice.

I lavori realizzati all'interno del primo lotto hanno riguardato il consolidamento statico della struttura, la realizzazione dei principali impianti tecnologici, la demolizione e ricostruzione di parti murarie e l’adeguamento del sistema di prevenzione incendi, nonché la posa di nuovi pavimenti e intonaci.

La ristrutturazione del secondo lotto, invece, avrà inizio a marzo 2016 con una durata stimata di circa 18 mesi. Per portare avanti i lavori, anche in questo caso il Comune di Bari è stato beneficiario di un finanziamento di 5 milioni di euro, nell’ambito della misura regionale ‘Rete dei Teatri antichi’.

"Il completamento del primo lotto - afferma Decaro -  ci consente di recuperare un pezzo della storia di questo teatro e della cultura della nostra città. Vogliamo restituire ai baresi e alla Puglia un posto adeguato e bellissimo per godere della stagione di prosa su cui stiamo investendo risorse importanti".

L'auspicio del sindaco è che al termine dei lavori riguardanti il secondo lotto il teatro possa essere aperto, seppur parzialmente, alla città. Per farlo sarà necessario reperire ulteriori fondi utili al finanziamento dei lavori del terzo lotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento