Cronaca

Telecamere ai varchi della Ztl, arrivano le prime multe

Nei primi due giorni di attivazione del nuovo sistema di videosorveglianza le multe sono in tutto 35, concentrate soprattutto in corrispodenza del varco 6, quello che regola l'accesso a Piazza Ferrarese-Via Venezia

Trentacinque multe in meno di 48 ore: è questo il bilancio dei primi due giorni (il sistema è stato attivato la sera del 19 ottobre) di presenza delle telecamere ai varchi della Ztl di Bari vecchia.

Il conteggio delle infrazioni finora rilevate ha riguardato due dei principali varchi di accesso alla città vecchia: il varco 5 (strada San Benedetto-carabinieri) e varco 6 (piazza Ferrarese-Via Venezia).

Al varco 5, dove il transito è consentito solo alle auto con contrassegno ZTL e ZSR-D e ai ciclomotori, le infrazioni rilevate sono state in tutto otto, relative ad autovetture sprovviste di contrassegno. E' andata peggio invece al varco 6, dove le infrazioni rilevate sono state ventisette, tra auto e ciclomotori. Il varco 6, infatti, regola l'accesso alla zona pedonale di Piazza Ferrarese e via Venezia, dove il transito di auto e moto è vietato 24 ore su 24.

“Grazie all’attivazione del sistema di controllo con le telecamere - dichiara il consigliere incaricato alla Mobilità Antonio Decaro - abbiamo riscontrato una fortissima riduzione delle infrazioni rispetto ai dati rilevati durante la sperimentazione effettuata nei mesi scorsi. Siamo particolarmente soddisfatti perché il sistema funge effettivamente da deterrente e sta dando gli effetti che speravamo. Continueremo a monitorare il numero delle infrazioni, continuando a comunicare i dati rilevati in corrispondenza di ogni varco man mano che ci saranno inviati”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telecamere ai varchi della Ztl, arrivano le prime multe

BariToday è in caricamento