Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Madonnella / Lungomare Nazario Sauro

Temporale su Bari, chiazza marrone in mare: in tilt la fogna di via Matteotti

Ancora una volta si aprono le paratie del tronco fognario. I lavori del tunnel di prolungamento della condotta devono ancora partire

Un forte acquazzone si sta riversando su Bari. La pioggia si sta abbattendo in modo incessante da alcune ore e già si contano diverse situazioni di allagamento sulle strade.  Sul litorale si segnala l’ennesima apertura delle paratie della fogna di via Matteotti. Una chiazza di colore marrone scuro si sta allargando a macchia d’olio  spingendo in mare diversi liquami fognari. Si tratta di una questione annosa che in generale riguarda lo stato della rete fognaria cittadina.  Non è la prima volta infatti che quel tronco fognario va in tilt a causa del volume di acqua piovana che s’inserisce al proprio interno e che causa l’apertura delle paratie. Una situazione che in estate comporta il divieto di balneazione sulla spiaggia di ‘Pane e Pomodoro’.

A settembre dello scorso anno, il Comune ha pubblicato il bando per il progetto di prolungamento della condotta fognaria. L’idea è quella di realizzare un tunnel sotterraneo che permetta lo scarico a largo delle acque nere. I lavori non sono ancora iniziati e i candidati sindaco delle due principali coalizioni, Antonio Decaro e Domenico Di Paola, hanno promesso di voler valutare nel merito il progetto che sarà presentato. 

Nel 2007 l’allora assessore ai Lavori Pubblici, Simonetta Lorusso, chiese al Politecnico di individuare una soluzione tampone. L’idea fu quella di montare,  in prossimità dello scarico fognario di via Matteotti, alcuni galleggianti con  il compito di sorreggere un velo sottomarino, zavorrato sul fondo, con l'obiettivo di deviare verso mare aperto il flusso dei liquami fognari. Il brevetto non diede i risultati sperati, anche perché le boe gommate si trasformarono in trampolini di lancio per ragazzini. Ora si tratta di completare l’iter di assegnazione e iniziare i lavori per il nuovo progetto. Sui tempi nessuno si sbilancia. L’impressione è che tutto venga rinviato a dopo l’estate. Ancora una volta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporale su Bari, chiazza marrone in mare: in tilt la fogna di via Matteotti

BariToday è in caricamento