Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Tensioni sulla vicenda dei due marò, salta la finalissima di Miss India Italy

L'evento si sarebbe dovuto svolgere a Bari il prossimo 23 febbraio. la decisione degli organizzatori arriva dopo giorni di commenti negativi e insulti sulla pagina Facebook del concorso da parte di sostenitori della libertà dei due militari

Aishwarya Maheshwari, Miss India Italy 2013

Troppe tensioni e rischio di strumentalizzazioni che vadano oltre lo spirito della gara: è stato "rimandato a data da definire" il concorso di bellezza Miss India Italy, destinato ad eleggere la più bella tra le ragazze indiane nate nel nostro Paese, previsto per il prossimo 23 febbraio in un hotel barese. La decisione di rinviare la tappa italiana di 'Miss India Worldwide' è maturata dopo che ieri era stata rimossa da Facebook la pagina ufficiale del concorso, in seguito ai tanti commenti negativi e insulti da parte di sostenitori della libertà per i marò pugliesi Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, da due anni trattenuti in India con l'accusa di aver ucciso due pescatori.

Il timore di eventuali manifestazioni a ridosso o durante l'evento, avrebbe indotto gli organizzatori a rimandare il tutto: "Esprimiamo tutta la solidarietà ai nostri marò sperando che presto potranno tornare a casa dalle loro famiglie" affermano gli organizzatori in un messaggio su Facebook. La decisione è stata comunicata nella stessa giornata in cui il presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, ha chiesto al premier Enrico Letta di non presenziare alle celebrazioni per l'Indian day, la giornata nazionale dell'India, il prossimo 26 gennaio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tensioni sulla vicenda dei due marò, salta la finalissima di Miss India Italy

BariToday è in caricamento