Cronaca Stanic / Viale Zippitelli Francesco

San Paolo, tenta furto di cavi di rame in un capannone abbandonato: arrestato

In manette un 47enne accusato di tentato furto aggravato: nello stabilimento in disuso in via Zippitelli rinvenute cataste di rame e alluminio per un peso complessivo di 76 kg

Sorpreso dai carabinieri mentre estraeva cavi in rame da alcune canaline poste sui muri di uno stabilimento in disuso, in via Zippitelli, al San Paolo. In manette è finito un 47enne, Giovanni De Marzo, accusato di tentato furto aggravato.

I militari lo hanno bloccato durante un servizio perlustrativo nella zona industriale, insospettendosi dopo aver visto una recinzione del capannone divelta. All'interno sono stati scoperti 60 chili di cavi in rame e 16 di alluminio già accatastati per essere portati via. L'uomo è stato quindi arrestato.FOTO REFURTIVA1-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, tenta furto di cavi di rame in un capannone abbandonato: arrestato

BariToday è in caricamento