Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Palese - Macchie / Corso Vittorio Emanuele, 2

Palazzo di Città, uomo minaccia di darsi fuoco: il sindaco lo blocca

A tentare il gesto disperato un 60enne: è entrato nell'atrio del Comune e ha tentato di cospargersi di benzina. Il sindaco si è accorto della sua presenza ed è intervenuto, strappandogli di mano tanica e accendino

Un uomo ha cercato questa mattina di suicidarsi dandosi fuoco nell'atrio di Palazzo di città. Ad impedire il folle gesto è stato lo stesso sindaco Michele Emiliano. Il primo cittadino, in quel momento impegnato a rilasciare un'intervista ad un'emittente televisiva locale, ha visto l'uomo entrare nel cortile del Comune visibilmente agitato, e con in mano una tanica di benzina. Intuendo le intenzioni dell'uomo il sindaco è subito intervenuto, cercando di strappare il contenitore dalle mani dell'uomo, che aveva con sè anche un accendino e che aveva cominciato a cospargersi di liquido infiammabile.

Dopo essere stato 'bloccato' e disarmato, l'uomo è stato ricevuto dal primo cittadino nei suoi uffici. Secondo quanto si è appreso, l'uomo sarebbe stato spinto al gesto dall'esasperazione per problemi legati ad una questione di proprietà immobiliare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo di Città, uomo minaccia di darsi fuoco: il sindaco lo blocca

BariToday è in caricamento