Cronaca Carrassi / Corso Alcide de Gasperi, 307

Tentativo di fuga in pieno giorno nel carcere di Bari: detenuto rimane bloccato nel filo spinato

A raccontare l'episodio, che vede protagonista un carcerato 21enne, è il Coordinamento sindacale penitenziario. Il giovane non ha riportato ferite

Tentativo di evasione da film d'azione, quello avvenuto nel carcere di Bari e raccontato in una nota dal responsabile pugliese del Coordinamento sindacale penitenziario. Protagonista un detenuto 21enne, che in pieno giorno ha sfruttato la sua agilità per scalare il muro perimetrale dell'istituto penitenziario in via Alcide de Gasperi e superare il filo spinato.

Salvo poi rimanere bloccato proprio in quest'ultimo ostacolo, non riuscendo così a raggiungere l’intercapedine che separa il muro perimetrale del penitenziario barese dagli uffici del provveditorato e dai cortili della casa circondariale. In quel momento il giocane detenuto è stato avvistato da un addetto alla vigilanza esterna, che ha dato l'allarme. E' partito un presidio ai varchi esterni del carcere, che ha convinto il 21enne a desistere dal suo piano, consegnandosi agli agenti. Nessuna ferita o lesione riportata nel tentativo di fuga, "ma è stato opportuno un invio nel reparto di osservazione psichiatrica" spiegano dalla Co.sp.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentativo di fuga in pieno giorno nel carcere di Bari: detenuto rimane bloccato nel filo spinato

BariToday è in caricamento