Cronaca

Calci e pugni al commerciante per rubare la merce: preso giovane nel Barese

L'uomo, il primo settembre scorso, avrebbe assalito un negoziante dopo essere stato sorpreso, assieme a un complice, mentre tentava di rubare prodotti da un furgone

I Carabinieri hanno arrestato a Molfetta, nel Barese, un 21enne, accusato di tentata rapina. L'uomo, il primo settembre scorso, avrebbe picchiato con calci e pugni un commerciante dopo essere stato sorpreso, assieme a un complice, mentre tentava di rubare la merce da un furgone parcheggiato davanti al negozio.

Il commerciante, in quell'occasione, rimase ferito al volto e alla testa. Le indagini, anche grazie alla collaborazione della vittima, hanno permesso di risalire al 21enne. Secondo i Carabinieri il giovane, con il complice, avrebbe rubato prodotti alimentati da un distributore automatico nel centro di Molfetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni al commerciante per rubare la merce: preso giovane nel Barese

BariToday è in caricamento