Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Bitonto

Tentano di uccidere esponenti del clan Conte, blitz della polizia: i nomi degli arrestati

Operazione della Squadra Mobile a Bitonto: i tre dovranno rispondere, a vario titolo, di tentato omicidio, porto e detenzione di armi da fuoco

Tre persone sono finite in manette nell'ambito del blitz di questa mattina, operato dalla Squadra Mobile di Bari, ai danni di presunti esponenti della malavita di Bitonto. Il gruppo sarebbe responsabile di tre tentati omicidi ai danni del presunto boss Domenico Conte, vittima di un agguato fallito il 17 agosto scorso e di Vito Antonio Tarullo e Arcangelo VItariello, feriti alle gambe nel corso di una sparatoria in un Luna Park della città dei Medici, il 18 ottobre dello scorso anno. 

Di seguito i nomi degli arrestati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di tentato omicidio e di porto e detenzioni di armi da fuoco

Luigi Tropeano, 23 anni, VIncenzo Surriano, 33 anni, Francesco Cosimo Natilla, 36 anni. Tutti e tre hanno precedenti di polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di uccidere esponenti del clan Conte, blitz della polizia: i nomi degli arrestati

BariToday è in caricamento