Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Murat / Piazza Aldo Moro

Anziano si getta sotto un treno in stazione: salvo per miracolo

L'episodio è avvenuto questo pomeriggio al binario 1 della stazione centrale, in quel momento affollato di viaggiatori. Si sarebbe trattato di un tentativo di suicidio: l'uomo ha riportato escoriazioni al volto e un trauma cranico

Si è lanciato sui binari mentre il treno entrava in stazione. Nel cadere però è scivolato proprio al centro dei binari e questo gli ha consentito di salvarsi. E' accaduto nel primo pomeriggio al binario uno della stazione centrale, in piazza Moro.  A compiere il gesto un uomo di 69 anni, di Valenzano.

Numerosi i viaggiatori che in quel momento affollavano la banchina e che hanno assistito alla scena. Secondo la ricostruzione fatta dalla Polizia ferroviaria in base alle testimonianze raccolte, l'uomo si sarebbe lanciato sui binari all'arrivo del treno regionale 22313, Molfetta-Mola di Bari, delle 17.30. Nel cadere, sarebbe scivolato proprio al centro dei binari. Il macchinista, dal canto suo, accorgendosi della sua presenza, ha frenato in maniera energica, riuscendo ad arrestare il treno che procedeva comunque a velocità abbastanza ridotta.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, gli agenti della Polizia ferroviaria e i Vigili del Fuoco. L'anziano, sotto choc, è stato trasportato per accertamenti al Policlinico con evidenti escoriazioni al volto e una diagnosi di trauma cranico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano si getta sotto un treno in stazione: salvo per miracolo

BariToday è in caricamento