Cronaca

Dodici nuovi ingressi in terapia intensiva Covid negli ospedali pugliesi. Fronte vaccini, arrivate altre 39mila dosi

Il totale dei degenti delle Terapie intensive pugliesi è a 163 unità, con un incremento di un punto percentuale del tasso di occupazione dei posti letto

Sono stati 12, ieri, i malati covid ricoverati nei reparti di Terapia intensiva della Puglia, secondo il report quotidiano diffuso dal ministero della Salute. Il totale dei degenti delle Terapie intensive pugliesi è a 163 unità, con un incremento di un punto percentuale del tasso di occupazione dei posti letto, al 28 per cento contro la media nazionale del 23. Resta stabile al 36% il tasso di occupazione dei posti letto in Malattie infettive e Pneumologia.

Per quanto riguardai vaccini, sono state consegnate circa 39mila dosi di vaccino. Alle 15 della giornata di ieri, delle 267.415 dosi ne risultavano utilizzate 178.537 pari al 66,8 per cento. Piu' di 143mila dosi sono state somministrate a operatori sanitari e sociosanitari, 17.262 a personale non sanitario e 17.505 a ospiti delle Rsa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodici nuovi ingressi in terapia intensiva Covid negli ospedali pugliesi. Fronte vaccini, arrivate altre 39mila dosi

BariToday è in caricamento