menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terapie intensive e ricoveri nei reparti ordinari Covid in Puglia: prosegue il calo dei pazienti

I dati sono stati forniti dal monitoraggio di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, effettuato ieri 14 febbraio. Occupato il 28% delle rianimazioni a disposizione

Cala l’occupazione dei posti letto di terapia intensiva di pazienti Covid in Puglia, passando dal 29 al 28%, sotto di due punti rispetto alla soglia critica. I dati sono stati forniti dal monitoraggio di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, effettuato ieri 14 febbraio.

Anche nell’area di Medicina Covid (malattie infettive, pneumologia, medicina interna) si abbassa la percentuale di occupazione, era al 40% il 12 febbraio adesso è al 38%, al di sotto della soglia critica fissata al 40% dal ministero della Salute. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento