Cronaca Terlizzi / Via Tiziano, 20

Hashish e marijuana per 200mila euro nel deposito: pregiudicato arrestato a Terlizzi

In manette un 45enne, ritenuto vicino al clan 'Dello Russo': nel locale, in pieno centro cittadino, i carabinieri hanno rinvenuto circa 50 chili di sostanza stupefacente, conservata in attesa di essere spacciata 'al dettaglio'

Un carico di droga del valore di oltre 200mila euro, custodito in un deposito in pieno centro cittadino a Terlizzi. A fare la scoperta i carabinieri del luogo, che hanno arrestato un pregiudicato 45enne, Matteo Rutigliano, ritenuto vicino al clan Dello Russo.

I militari, attirati dall'andirivieni di pregiudicati nei pressi di un locale in via Tiziano, hanno effettuato una perquisizione, condotta con l'ausilio di unità cinofile di Bari. Così, accatastato lungo il muro perimetrale del locale, è stato scovato il carico: per consentire la conservazione della droga, in attesa della sua successiva 'distribuzione' sul mercato al dettaglio, era stato progettato un rudimentale sistema di ventilazione e di illuminazione. 

VIDEO: L'OPERAZIONE DEI CARABINIERI

In tutto, i carabinieri hanno recuperato 24 chili di marijuana, suddivisa in altrettanti pacchi, e 22 chili di hashish suddivisa in 220 panetti, pronti per essere immessi sul mercato locale, per un valore complessivo di oltre 200 mila euro. All’interno del locale è stata trovata anche una bilancia, idonea alla misurazione di grossi pesi, nonché materiale per il confezionamento.

L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è condotto in carcere a Trani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish e marijuana per 200mila euro nel deposito: pregiudicato arrestato a Terlizzi

BariToday è in caricamento