Cronaca Terlizzi / Strada Statale 231

Furto al Mercatone Uno di Terlizzi, la cassaforte scardinata con una pala meccanica

Il colpo, messo a segno la notte scorsa, è stato scoperto all'alba da una pattuglia di un istituto privato di vigilanza. Nella fuga i ladri hanno anche bloccato le complanari della statale 231 con mezzi pesanti per ostacolare l'intervento delle forze dell'ordine

Assalto nella notte al Mercatone Uno di Terlizzi. I malviventi sono entrati in azione manovrando una pala meccanica, che hanno utilizzato per scardinare la cassaforte ubicata negli uffici del centro commerciale. Secondo una prima ricostruzione, i ladri avrebbero trasportato l'escavatore a bordo di un camion con cassone, poi abbandonato sul luogo del furto. Al momento della fuga, poi, i malviventi hanno bloccato le complanari della statale 231 servendosi di altri mezzi pesanti, posizionati di traverso sulla carreggiata per ostacolare un eventuale intervento delle forze dell'ordine.

Tuttavia il furto è stato scoperto soltanto all'alba da una pattuglia di un istituto di vigilanza privato che ha poi allertato i carabinieri. Nel bottino dell'assalto, oltre al denaro contenuto nella cassaforte e ancora in corso di quantificazione, anche numerosi oggetti preziosi rubati dal reparto gioielleria del centro commerciale.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al Mercatone Uno di Terlizzi, la cassaforte scardinata con una pala meccanica

BariToday è in caricamento