rotate-mobile
Cronaca

Controlli su lavoro nero e sicurezza alimentare: denunciati 3 titolari d'azienda

I militari hanno effettuato verifiche a Ruvo di Puglia e Terlizzi, nei confronti di imprese del settore ortofrutticolo: scoperti anche 2 lavoratori minorenni. Elevate sanzioni per circa 300mila euro

Lavoro 'nero', ma anche, a vario titolo, irregolarità in materia di sicurezza alimentare e la presenza di dipendenti senza i titoli richiesti dalla legge per svolgere l'attività di 'alimentarista': i carabinieri di Trani, in collaborazione con militari del nucleo Ispettorato del Lavoro e dei Nas, hanno effettuato controlli in aziende di Terlizzi e Ruvo di Puglia, specializzate nella vendita di prodotti ortofrutticoli.

Tre titolari di azienda sono stati denunciati: i militari hanno elevato, complessivamente, sanzioni per circa 300mila euro. Le aziende sono state 'congelate' dall'attività imprenditoriale. Nel corso dei controlli, sono stati scoperti, in tutto, 8 lavoratori 'in nero' tra cui due minorenni. Per una delle aziende, rilevata anche la mancanza di tracciablità di alcuni prodotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli su lavoro nero e sicurezza alimentare: denunciati 3 titolari d'azienda

BariToday è in caricamento