Cronaca

Terremoto ad Altamura, tanta paura ma nessun danno. La Regione: "Protezione civile segue la situazione"

La scossa, registrata alle 13.45 e chiaramente avvertita nelle province di Bari, Bat e Matera, non ha provocato danni né feriti. La sala operativa della protezione civile segue la situazione

Solo tanta paura tra i cittadini, ma nessun danno a cose o persone. Non risulta aver provocato alcuna conseguenza la scossa di terremoto, di magnitudo 3.5, registrata alle 13.45 di oggi con epicentro a cinque km da Altamura.

La scossa è stata avvertita chiaramente nelle province di Bari, Bat e Matera, e numerose sono state le chiamate dei cittadini alle Sale operative dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile regionale per avere informazioni e rassicurazioni.

La Sala Operativa della Protezione Civile regionale comunque monitora la situazione: attraverso una nota, la Regione fa sapere che la sala operativa "resterà in costante contatto con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e i Vigili del Fuoco per seguire l’evolversi della situazione e intervenire prontamente in caso di necessità".

Ai cittadini si ricorda di assumere comportamenti responsabili di autoprotezione, come consigliato dallo stesso Dipartimento Nazionale della Protezione Civile sul sito https://iononrischio.protezionecivile.it/:
- Se sei in un luogo chiuso, mettiti sotto una trave, nel vano di una porta o vicino a una parete portante.
-Stai attento alle cose che cadendo potrebbero colpirti (intonaco, controsoffitti, vetri, mobili, oggetti ecc.).
-Fai attenzione all’uso delle scale: spesso sono poco resistenti e possono danneggiarsi.
-Meglio evitare l’ascensore: si può bloccare.
-Fai attenzione alle altre possibili conseguenze del terremoto: crollo di ponti, frane, perdite di gas ecc.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto ad Altamura, tanta paura ma nessun danno. La Regione: "Protezione civile segue la situazione"

BariToday è in caricamento