Nuove scosse di terremoto in Molise: avvertite anche a Bari e in provincia

Torna a tremare la terra in provincia di Campobasso: una scossa di magnitudo 5,2 è stata registrata alle 20.19, seguita da altre due di minore intensità. Nuova scossa più forte intorno alle 22.20

Torna a termare la terra in Molise. Una lunga sequenza di scosse, cominciate intorno alle 20, e alcune delle quali avvertite chiaramente, come già due giorni fa, anche a Bari e provincia.

Intorno alle 20.19 una prima scossa di magnitudo 5,2 è stata nuovamentte registrata in provincia di Campobasso, seguita da altre due di minore intensità: una di 2,8 alle 20.16 e una di magnitudo 3 alle 20.30, come riportato dall'INGV. Ma la scia non si è fermata: più di una quindicina le scosse registrate in rapida successione fino alle 23, tutte localizzate in provincia di Campobasso tra Montecilfone, Palata, Larino, Guglionesi. Tra queste una seconda scossa più intensa, di magnitudo 4.4, è stata nuovamente avvertite anche nel Barese intorno alle 22.22.

Nelle zone epicentro del sisma non si registrebbero comunque danni a persone o cose. Da una prima ricognizione dei vigili del fuoco, sarebbero state riscontrate solo cadute di alcuni cornicioni e crepe nei muri di alcune abitazioni a Palata.

*Ultimo aggiornamento ore 23.30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

Torna su
BariToday è in caricamento