menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La localizzazione del sisma (effetti del terremoto da questionari sul web - dal sito INGV)

La localizzazione del sisma (effetti del terremoto da questionari sul web - dal sito INGV)

Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

La scossa avvertita chiaramente anche in città: l'epicentro a quattro chilometri da Barletta. Evacuati in via precauzionale alcuni uffici e scuole, al momento non si registrano danni a cose o persone

Trema la terra nel Nord Barese. Una scossa di terremoto è stata registrata è alle 10.13. Secondo le rilevazioni riportate dall'INGV (Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia) l'epicentro  è stato a 4 chilometri da Barletta, nella Bat, con una magnitudo di 3.9, ad una profondità di 34 km.

Gente in strada: evacuati alcuni uffici e scuole

La scossa è stata avvertita chiaramente anche a Bari e in molti centri della provincia. A Bari molto gente è scesa in strada, e alcune scuole sono state evacuate in via precauzionale. Anche dipendenti e gli utenti degli uffici giudiziari di via Dioguardi hanno lasciato l'edificio, riversandosi in strada. A Bitonto è stata evacuata la stazione ferroviaria, la situazione è successivamente tornata alla normalità.

LA PROTEZIONE CIVILE: "SITUAZIONE COSTANTEMENTE MONITORATA"

Controlli sui danni in corso

Numerose le segnalazioni giunte al centralino dei vigili del fuoco. Al momento su Bari non risulterebbero danni a cose o a persone. Danneggiata invece la facciata di una chiesa a Trani. Ulteriori controlli sono comunque in corso nelle zone interessate. La Protezione Civile Regionale è al lavoro per le verifiche, in stretto contatto con gli enti locali e comunali.

Scuole evacuate in città: decine di chiamate ai Vigili del Fuoco

Treni fermi sulla Bari-Foggia: in corso verifiche dei tecnici Rfi

evacuata procura terremoto

Stop alla circolazione ferroviaria sulla linea Fal

Rfi comunica lo stop alla circolazione sulla linea Bari-Foggia, in particolare nel tratto compreso tra Molfetta e Bisceglie, pe le verifiche tecniche a seguito della scossa. Attraverso i propri canali, anche Ferrovie Appulo Lucane informa che "la circolazione ferroviaria è momentaneamente interrotta in via precauzionale e per consentire le verifiche tecniche conseguenti alla scossa di terremoto registrata questa mattina nell'area di interesse della linea ferroviaria pugliese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento