Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Carbonara / Via Antonio De Curtis

Terreno di 12mila mq adibito a discarica: la denuncia di Roberto Ancona

Il presidente del Comitato Strada Sì della circoscrizione Santa Rita Roberto Ancona ci segnala un vastissima area di proprietà del Comune di Bari oggetto di continui versamenti di rifiuti di ogni genere

Un'area di circa 12mila metri quadri lasciata incustodita e inutilizzata e, di conseguenza, presa di mira da chiunque abbia dei rifiuti in eccesso: è questa la situazione nella quale versa un vasto terreno di proprietà comunale sito nella circoscrizione Carbonara-Santa Rita. L'area in questione è quella delimitata fra la stradina sterrata che costeggia l'argine ovest del canalone e i palazzi prospicienti di via De Curtis.

Il terreno, ricoperto da piante e arbusti, è oggetto di continui abbandoni di materiali di vario genere, forse anche inquinanti: nel nostro 'giro di ricognizione', infatti, abbiamo trovato mattoni, resti di demolizioni, residui di sanitari, secchi, plastica, profilattici e (forse) anche qualche residuo di ethernit. Una situazione, insomma, che, oltre a fornire degrado, potrebbe rappresentare un pericolo per l'incolumità fisica di chiunque visto che l'area in questione è facilmente raggiungibile anche a piedi.

Per tale motivo, il presidente del Comitato Strada Si Roberto Ancona chiede l'intervento del Comune, proprietario effettivo del terreno, al fine di ottenere una bonifica dell'area e, eventualmente, per la progettazione di un impianto sportivo: "L'unico intervento di bonifica effettuato dal Comune - ci dice Ancona - risale allo scorso anno ed è consistito nella spianatura dei residui degli inerti. Attualmente sarebbe necessaria una nuova pulitura per due motivi: per fornire un decoro architettonico alla zona, in quanto l'area è ben visibile dalla via d'accesso al quartiere(Strada Donadonisi n.d.r.) e per evitare problemi di carattere igienico-ambientale. Spero che prima o poi la programmazione di tale intervento sia messa in agenda dal Comune e che serva, eventualmente, all'utilizzo dell'area per una migliore destinazione. Magari per la costruzione di un impianto sportivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terreno di 12mila mq adibito a discarica: la denuncia di Roberto Ancona

BariToday è in caricamento