rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Apologia ed istigazione a commettere atti terroristici, uomo fermato a Bari: "Pericolo di fuga"

La Digos ha bloccato un cittadino di origini somale: è ritenuto componente di un'associazione terroristica internazionale. Le indagini sono coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia

E'accusato d'apologia di atti terroristici e d'istigazione a commetterli, un cittadino somalo fermato dalla Digos di Bari. L'uomo è ritenuto componente di un'associazione terroristica internazionale: per lui vi sarebbe stato un "pericolo imminente di fuga", ragion per cui, sarebbe scattato il fermo. Le indagini sono coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia. La Procura ha quindi chiesto al gip del Tribunale di Bari di convalidare il fermo dell'uomo.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apologia ed istigazione a commettere atti terroristici, uomo fermato a Bari: "Pericolo di fuga"

BariToday è in caricamento