rotate-mobile
Cronaca

Attentati terroristici di Parigi nel 2015, fermato 36enne a Bari: è ritenuto affiliato all'Isis

Si tratta di un uomo di origini algerine. Il provvedimento, disposto dalla Dda è stato eseguito dalla Polizia

La Polizia ha fermato un cittadino algerino di 36 anni accusato di partecipazione ad organizzazione terroristica. Il provvedimento è stato disposto dalla Dda di Bari. 

In base alle indagini del Servizio per il Contrasto dell’Estremismo e del Terrorismo Esterno della Polizia di Stato e dalla Digos di Bari, è ritenuto appartenente all’organizzazione terroristica ISIS. 

Le indagini avrebbero consentito di accertare - anche mediante la collaborazione estesa in ambito internazionale – la contiguità del 36enne ad ambienti radicali di matrice jihadista, nonché la sua diretta attività di supporto agli autori degli attentati terroristici del teatro Bataclan, Stade de France e degli attacchi armati concentrati nella I, X e XI   arrondissement, avvenuti a Parigi il 13 novembre 2015, a cui ha garantito la disponibilità di documenti contraffatti. 

(Notizia in aggiornamento) 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentati terroristici di Parigi nel 2015, fermato 36enne a Bari: è ritenuto affiliato all'Isis

BariToday è in caricamento