Distanziamento, mascherine e cinque sedi universitarie: domani a Bari i test per Medicina e Odontoiatria

In tutto saranno 2680 i candidati che parteciperanno alle prove d'accesso. I posti disponibili sono, per Medicina, 231 nella sede di Bari e 60 in quella di Taranto (le prove si svolgeranno tutte nel capoluogo pugliese) e 32 per Odontoiatria

Saranno suddivisi in 57 aule di cinque sedi universitarie i 2860 candidati che prenderanno parte, domani 3 settembre, al test d'ingresso per le facoltà di 'Medicina e Chirurgia' e 'Odontoiatria e protesi dentaria' dell'Università di Bari.

Complessivamente i posti disponibili sono, per Medicina, 231 nella sede di Bari e 60 in quella di Taranto (le prove si svolgeranno tutte a Bari) e 32 per Odontoiatria. Le sedi dove si svolgeranno le prove sono il campus universitario di San Pasquale (35 aule in cinque strutture, comprese quelle del Politecnico), Giurisprudenza (8 aule), Scienze politiche (4 aule), palazzo Ateneo (5 aule) e Economia (5 aule).

La decisione di suddividere i candidati, per esigenze legate al distanziamento covid, è stata stabilita in base alle date di nascita. I candidati dovranno accedere alle aule muniti di una dichiarazione sullo stato di salute (disponibile sul sito Uniba) e di mascherina. Fuori da ogni aula ci sarà un'area per l'igienizzazione e per depositare tutti gli effetti personali in bustoni che saranno poi recuperati all'uscita. I test inizieranno alle 12 ma i candidati sono stati convocati alle 8.30 per effettuare in sicurezza le procedure di controllo e identificazione.

(foto Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento