Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Traffico di rifiuti speciali dalla Polonia, sequestrato tir al porto

All'interno dell'autoarticolato tre furgoni carichi di pezzi di ricambio per auto usati, materiale ferroso e apparecchiature elettriche. Il carico era formalmente destinato in Belgio

Otto tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi sono state rinvenute e sequestrate dagli uomini della Guardia di Finanza nel porto di Bari. Il carico clandestino era nascosto a bordo di un autoarticolato partito dalla Polonia e diretto in Belgio, sbarcato nel capoluogo pugliese da una motonave greca.

A bordo del tir i finanzieri hanno trovato tre furgoni non funzionanti, carichi di pezzi di ricambio per auto usati, materiale ferroso, apparecchiature elettriche fuori uso e scarti di abbigliamento.

L'autoarticolato è stato sequestrato mentre il conducente del mezzo, un cittadino polacco di 26 anni, è finito in carcere.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di rifiuti speciali dalla Polonia, sequestrato tir al porto

BariToday è in caricamento