Lattine, bottiglie e rifiuti intasano i tombini dell'Umbertino, i residenti: "Intervenire al più presto"

Le foto sono state pubblicate sulla pagina Facebook del locale Comitato di residenti: "Se la situazione nella zona di maggior pregio è questa immaginiamo cosa si possa trovare nelle altre"

Bottiglie di plastica, lattine e altri rifiuti intasano i tombini della zona Umbertina di Bari: è quanto denuncia il locale Comitato di Salvaguardia del quartiere, attraverso alcune foto postate sul proprio gruppo Facebook. Gli attivisti chiedono al Comune di intervenire quanto prima: "Se la situazione nella zona di maggior pregio è questa - afferma Mauro Gargano, presidente del Comitato - non oso immaginare cosa si potrà trovare in altre zone della città. Alla prossima bomba d'acqua non si potrà nuovamente scaricare la colpa dell'allagamento cittadino sulla eccezionalità del fenomeno (oramai consueto)". Di qui un "accorato appello" ai consiglieri comunali e municipali per "richiamare l'attenzione su questa problematica" al sindaco Decaro e all'assessore Galasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento