Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Toritto

Tragedia a Toritto, bimbo di sette anni annega in piscina

E' accaduto ieri sera in una villa privata sulla strada Toritto-Quasano. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara, ma non si esclude che il bimbo sia caduto accidentalmente nella piscina dopo un urto

Un bambino di sette anni è morto ieri sera in un complesso di villette sulla strada tra Toritto e Quasano. Il piccolo, figlio di una badante rumena che prestava servizio presso una delle famiglie della zona, è annegato nella piscina del complesso residenziale. Le cause dell'incidente non sono ancora chiare, e i carabinieri, dopo aver sequestrato la piscina, stanno cercando di ricostruire l'accaduto ascoltando alcuni testimoni.


Si sta cercando di capire se insieme al bimbo in piscina ci fosse qualcun altro, e che cosa abbia provocato il malore che ha fatto annegare il bambino. Non si esclude neppure che il bambino sia caduto accidentalmente in piscina dopo un urto. Subito dopo l'incidente sul posto sono intervenuti sanitari del 118, ma tutti i tentativi di rianimare il piccolo sono stati inutili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Toritto, bimbo di sette anni annega in piscina

BariToday è in caricamento