rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Toritto

Pub aperto ospita clienti nonostante la zona rossa: in due aggrediscono e minacciano i carabinieri

E' accaduto a Toritto, nel Barese. I due dovranno rispondere, a vario titolo, di violenza, minaccia ed oltraggio a pubblico ufficiale. Nei prossimi giorni i militari intensificheranno i controlli per certificare il rispetto delle normative anti contagio

Un pub del centro storico di Toritto, nel Barese, è stato chiuso dai Carabinieri per cinque giorni per aver violato la normativa anti Covid riguardanti le regioni dove sono in vigore le restrizioni della zona rossa. In particolare, nel locale, sono stati multati il gestore e alcuni avventori.

I Carabinieri hanno anche disposto due denunce all'autorità giudiziaria poiché altrettante persone avrebbero inveito contro i militari minacciandoli e insultandoli: dovranno rispondere, a vario titolo, di violenza, minaccia ed oltraggio a pubblico ufficiale. Nei prossimi giorni i militari intensificheranno i controlli per certificare il rispetto delle normative anti contagio: da inizio settimana, nella zona di Modugno e dintorni, sono state effettuate circa 300 verifiche con numerose sanzioni elevate. 

(Immagine di repertorio)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pub aperto ospita clienti nonostante la zona rossa: in due aggrediscono e minacciano i carabinieri

BariToday è in caricamento