Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Toritto

I carabinieri irrompono nel negozio e tenta di ingerire 11 dosi di cocaina: nei guai commerciante-pusher

I carabinieri hanno denunciato una 34enne negoziante di Toritto (Bari) già nota alle forze dell'ordine, accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri hanno denunciato una 34enne commerciante di Toritto (Bari) già nota alle forze dell'ordine, accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari sono intervenuti dopo varie segnalazioni che indicavano un andirivieni di 'clienti' dal locale commerciale della donna e dalla sua abitazione

I militari sono giunti nell'attività della 34enne per alcuni controlli: la donna ha quindi tentato invano di nascondersi e di ingerire 11 cipolline di cocaina per nasconderle alle forze dell'ordine. Un gesto inutile, prontamente notato dai carabinieri. Nel locale sono stati rinvenuti, complessivamente, 5,7 grammi di cocaina nonchè 1510 euro ritenute provento dello spaccio, un cellulare Nokia 105 privo di connessione internet utilizzato probabilmente per l'attività di smercio della droga. .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri irrompono nel negozio e tenta di ingerire 11 dosi di cocaina: nei guai commerciante-pusher

BariToday è in caricamento