rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Toritto

Sorvegliato speciale sorpreso in 'trasferta', durante il controllo si spaccia per il fratello (ma sbaglia data di nascita): arrestato

E' accaduto a Toritto: in manette un 25enne di Altamura. Sprovvisto di documenti, nel corso di un controllo ha fornito le generalità del fratello, sbagliando però la data: messo alle strette, ha quindi riferito la sua vera identità

Beccato in giro fuori dal proprio Comune di residenza, nonostante l'obbligo di soggiorno, ha provato ad aggirare il controllo fornendo le generalità del fratello, ma sbagliando data di nascita. Un'incongruenza che è servita a smascherare il tentativo dell'uomo, un 25enne sorvegliato speciale di Altamura, che così è finito in manette.

E' accaduto a Toritto: i carabinieri del luogo, quotidianamente impegnati in servizi di prevenzione dei reati, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, sulla vecchia SS96, hanno fermato un suv con tre soggetti a bordo. All’atto del controllo, uno di loro è risultato essere sprovvisto di documenti di riconoscimento. Quest'ultimo è stato quindi invitato a fornire le proprie generalità ma nel farloha mostrato qualche incertezza.

I carabinieri, insospettiti da questo atteggiamento, lo hanno condotto presso la locale caserma per ulteriori accertamenti, all’esito dei quali è stato accertato che il ragazzo aveva fornito generalità false: nello specifico, aveva fornito le generalità del fratello, sbagliando però la data di nascita. Messo alle strette e vistosi scoperto ha allora riferito la sua vera identità. A quel punto è stato appurato che fosse un pregiudicato, attualmente sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Altamura. Avendo pertanto violato le prescrizioni a lui imposte dalla misura cui era sottoposto, è stato arrestato e su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Bari condotto presso la propria abitazione e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, confermata anche dopo la convalida.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorvegliato speciale sorpreso in 'trasferta', durante il controllo si spaccia per il fratello (ma sbaglia data di nascita): arrestato

BariToday è in caricamento