Vandali devastano chioschetto nella piazza di Torre a Mare: distrutti vetri e saracinesche

L'episodio è al vaglio delle Forze dell'Ordine. La scoperta effettuata dai residenti che chiedono più controlli e videosorveglianza della zona

Raid vandalico, questa notte, a Torre a Mare: ignoti hanno preso di mira il chioschetto-edicola al centro della piazzetta del borgo marinaro a sud di Bari, forzando la saracinesca e infrangendo i vetri. Il danneggiamento è stato scoperto questa mattina. L'episodio è al vaglio delle Forze dell'Ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Amareggiati i residenti che hanno postato le foto sul gruppo Facebook del locale Comitato: tra i commenti tante richieste per installare impianti di videosorveglianza e un maggiore controllo della piazzetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Paura nel centro di Bari: donna accoltellata per strada e trasportata in ospedale

  • Tragico incidente a Bari: schianto frontale in via Napoli, muore 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento